Post

Visualizzazione dei post da giugno 16, 2013

TUTTO QUELLO CHE

Mani in tascadavanti al cieloarriva piano pianocome pioggia di maggiola luna rompe l'orizzontecambia colorerosso fiammarosa perlatobianco swarovskientra dappertuttodai battiti del cuoreal rumore dei passidall'ossigeno del cervelloa quello dei polmonic'è tutto quello chetanti cercano

NELLE VENE

Spunta il tramonto
il cielo pare una seta
rosa fuoco
intrecciata
in lunghi nastri ondulati
che all'orizzonte
sembrano unirsi al mare
più in la
nella controluce
della sera che si avvicina
ogni metro
ogni recinzione
che supero
mi è sempre più familiare
porta altrove
sopra un prato 
già vivace di stelle estive
generando
rumore sensuale nelle vene