QUATTRO PASSI




Quattro passi
sulla riva del mare
trovandoti dentro
un cuore disegnato sulla sabbia
sopra un trabicco di pescatori
lungo una muraglia sul mare
dietro una finestrella sul faro
dentro le voci dei gabbiani
nella musica di un'autoradio
attirato da tutto questo
senza aspettare
mi alzo in volo
per raggiungere il fiume e il monte

Commenti

Sciarada ha detto…
Ecco, quando si dice cogliere il senso della vita. Buona giornata Cosimo!

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!

DUE PAROLE

IL SUO SPERMA (Alda Merini)