Post

Visualizzazione dei post da 2019

INCONTRO

Immagine
Ancora a guardare il cielo
quello sul finire della notte
ad ascoltare il rumore del mare
lo sciabordio delle onde
che saluta l'alba
così inizio a camminare
e a pensare al tuo risveglio
agli occhi tuoi
quando aprirai la finestra
e vedrai i fili d'erba tra le braccia del vento
e ricorderai le braccia mie attorno al tuo corpo
attorno a te
le braccia tue attorno al mio corpo
attorno a me
mentre la rugiada incontrava 
e accarezzava il nostro veleggiare
sulle labbra nostre
sui corpi nostri 
mentre erano l'un dentro l'altro

(17ott2006)

SVEGLIARMI

Immagine
Stagione di melograno e castagne
di uva e di mosto
di foglie cadute sulla panchina
al ribollire del vento e delle onde
con lo svolazzare della salsedine
e quando mi guardo dentro
e vedo che mi manchi
vorrei essere gabbiano
vorrei essere canzone
per svegliarmi
accanto a te
dentro te
ed essere dove vai

FINO NELL'ETERNITA'

Immagine
C'era e c'è una stradina sul mare mio
mi porta ancora lontano lontano
fino alla stradina sul fiume tuo
tutte e due le stradine 
sono senza rischi 
con i fichi d'India sul mare
con i meli in fiore sulla collina
con la salsedine in volo
con la brezza di fiume
tutte e due le percorriamo 
assieme minuto dopo minuto
anche nella lontananza
perché tutta sostanza
con l'Amore nostro
in cammino per l'eternità

AL PRIMO SGUARDO

Immagine
Non ti avevo mai vista
prima di quell'attimo
ti ho riconosciuta in un centomillesimo di secondo
tra centinaia di pendolari e studenti
che avevano fretta
di scendere dal treno
subito gli occhi negli occhi
tremanti di emozione
balbuzienti di gioia
sei tu
sei tu
.....ci conoscevamo già 
....eravamo già innamorati
dentro una vita precedente

.....TRA LA PIOGGIA

Immagine
La luna tra la pioggia
un'emozione dal cielo
una carezza ai pensieri
nel rumore del treno lontano
nel canto di uccellini nel buio
un viaggio con la mente
nel desiderio di te
per arrivare al tuo risveglio
come lampo di temporale
attraverso le persiane



(settemaggioduemilacinque)

COME ARIA

Immagine
Tu come aria nei polmoni
e il desiderio dei pensieri miei
corre come treno nella notte
taglia il vento di mare
si dondola sulla luce del faro
sule funi che ormeggiano le lampare
si alza con ali grandi
mentre la brezza leggera
fa danzare il fumo
degli ultimi falò estivi
dentro le piccole fiammelle
che corrono al cielo
vedo i veli tuoi scivolare
mentre le mani e le labbra nostre
musicano i sensi 

(29sett2007)

SEI OTTOBRE

Immagine
Viaggiare per abbracciarti
con il cuore in gola
chilometri su chilometri
dalla luce dell'ultimo buio
al sole velato del pomeriggio
al tramonto della sera
ai tuffi dentro noi
e mentre fuori
la pioggia allagava la sabbia
noi annegavamo
nell'ultimo mare
nell'ultimo abbraccio
così oggi
anche ad occhi spenti
gocce di sale cadono sul sogno mio
e mi portano a vedere il monte
a desiderare
la sua acqua di sorgente cristallina
a vivere per poter
un giorno berla per sempre

(6ott.2007)

SIAMO

Immagine
Sono dove sei
sono dove vai
sono dove è la tua mente
son dove il fiume sfocia nel mare
sono dove im mare entra nel fiume
sono dove le stelle abitano il cielo
sono dov'è il tuo desiderio di me
sono dov'è il mio desiderio di te
siamo dove siamo 
in ogni attimo 
in ogni vita

IN ME

Immagine
Sei in me
in tutte le ore 
in ogni passo che faccio
in ogni alba che mi saluta
in ogni tramonto che mi abbraccia
in ogni cielo con il sole
in ogni cielo stellato o senza stelle
con la luna o con le nuvole
con la pioggia o con la neve
in tutti gli occhi che incontro
nei sorrisi o nella sofferenza che incontro
sei in me
nel persempre sempre

(23 ottobre 2005)

AL CENTRO

Immagine
Sceso dal treno
mi avviai verso l'arrivo di un altro treno
era una mattinata fredda per essere autunno
le foglie brillavano
sgargianti ai raggi obliqui del sole
mi tornò in mente 
la prima volta che scendesti dal treno
quella tua camicetta bianca
sotto il sole sfumato di ottobre
mentre già entravamo occhi negli occhi
nel centro dei nostri cuori
nel centro della nostra passione
al centro dell'amore



L'INIZIO

Immagine
La luna
iniziò 
la sua lenta ascesa
nel cielo notturno
dapprima gialla
poi arancione
mentre sorvolava 
i tetti sulla muraglia
con le stelle a parlare tra loro 
e la barchetta che lentamente
si porta a dormire
il tuo respiro
sull'orecchio 
mi fece venire i brividi sottopelle
il nostro parlare con sussurro
raccontò la verità
dell'amore nostro
ci portò altrove

LA BARCA E IL MARE

Immagine
Ormai
la luna arancione del tramonto
ha cambiato colore
ha indossato l'abito bianco da festa
ha raggiunto il centro di un cielo 
solcato da strie di nuvole argetee
quaggiù le strade sono deserte
ma dietro una finestra illuminata
si scorgono due ombre in movimento
ritmicamente si muovono
come fanno una barca e il mare 



LETTERA DI UNA MAMMA

Immagine
"Caro Direttore, affido a te e al tuo giornale queste poche righe per esprimere la mia amarezza, la mia rabbia e il mio dolore. Sì dolore. Quello che ho provato nel leggere due giorni fa le parole allusive e meschine scritte e pubblicate su mia figlia Mirta e sul suo papà. Dolore per chi dice di amare e non odiare, per chi è padre, per chi ha la grande fortuna di avere avuto il dono di figli da crescere, da educare, da portare sulle spalle e da aprire al mondo. Quel mondo che deve insegnare rispetto, lealtà e valori, ovvero l' educazione che io e Matteo stiamo dando quotidianamente a nostra figlia. Rabbrividisco di fronte a un padre, ad un giornalista che travolge e minaccia la nostra intimità, coinvolgendo una bambina di sei anni che ignora e nulla ha a che fare con le vicende politiche delle ultime settimane. Mi tremano le mani. Personalmente in tanti anni non ho mai detto né scritto una parola, non sono mai intervenuta pubblicamente, ma mai come oggi si era…

SCRIVIMI

Immagine

FORSE STARAI

Immagine
Dove sarai
in questo istante
forse starai
uscendo dai sogni
mentre per strada
io guardo le stelle
nel rumore dei passi miei
dei passi nostri
cosa farai più tardi
nel camminar del giorno
forse starai
con i pensieri sul mare
mentre riallacci una vita
dove sarai stasera
forse starai
nel giardino tra i fiori
a guardare lontano sul mare
le stelle degli occhi miei innamorati
che cadono nel cuore tuo


(primogennaioduemilanove)

SIAMO STATI

Immagine
Siamo stati
chiamati ad amarci
tra il vento e il sole
tra tanta gente
e il mare
tra tanti cuori
e i monti
tra la lontananza
e la vicinanza
tra mille mani
e le nostre mani
sempre strette
tra tanti pensieri
e i nostri pensieri
tra la nostra assenza
e la nostra presenza
siamo stati
chiamati ad amarci nell’’essenza in eterno


(setteottobreduemilacinque)

AVREI VOLUTO

Immagine
Avrei voluto
tenerti accanto
in tutta la tua fisicità
in tutta la tua beltà
per essere una carezza sola
un abbraccio solo
un bacio solo
due occhi soli
un corpo solo
per essere
sempre e persempre 
una vita sola

DI NOTTE

Immagine
Di notte 
fermi 
lungo la muraglia sul mare
mano nella mano
una barca 
si avvicina alla riva
si ode il brontolio sordo del motore
la brezza si alza ancora di più
fa sentire forte il profumo 
che accarezza il tuo corpo
parliamo di sogni
arricchiti dalla presenza reciproca
che ci protegge 
come coperta calda dall'oscurità
poi ci incamminiamo
occhi negli occhi
baciandoci sulle labbra
sospirando 
di passione e di tutto

L'INDIMENTICABILE CUORE

Immagine
E QUASI NESSUNO SAPEVA PRIMA DI STAMANI
CHE NADIA TOFFA
NONOSTANTE LA SUA BATTAGLIA PERSONALE
CONTRO IL SUO CANCRO
ERA TESTIMONIAL, CON I FATTI E NON A PAROLE,
DELLA
ASSOCIAZIONE HEAL ONLUS
CHE SOSTIENE LA RICERCA PER LA CURA
DEI TUMORI CEREBRALI INFANTILI.

SEI QUI

Immagine
A volte penso
ah se tu fossi qui
ma dura un attimo
anzi meno che un attimo
perché tu sei qui
tra milioni di parole nostre
tra i rumori del mondo
tra le bellezze del cielo
tra gli arcobaleni
tra milioni di soli
tra milione di lune
mi manca solo toccarti
ti manca solo toccarmi
con i nostri occhi
con le nostre mani
con le nostre labbra


SEI IL MIO GIORNO

Immagine
Sei il mio giorno amore sei tutti i giorni miei anche quelli che un giorno i miei occhi non vedranno più
siamo i giorni del nostro tempo del nostro cammino di quello infinito ed ora è arrivato il sole e ti vedrò arrivare tra la gente che incontrerò sul tavolo dove stai facendo colazione ho lasciato un vasetto di girasoli e rose rosse ti faranno compagnia e nell’attesa di stringerti a me ti amo sempre di più portandoti nel per sempre

SARA' PER TE

Immagine
E se il tempo passa, sarà per te.E se non è mai presto, sarà per te.Se ho sbagliato e ho riprovato sarà per teSe quando sono solo ho paura, ho paura a stare con teE se qualcosa resta, sarà per te.E se un sogno resta, sarà per te.Se adesso sto cercando di capirti fino in fondoE non mi accorgo che rimango troppo solo in mezzo al mondo,Ma quando son sereno io non posso fare a menoDi pensare "mamma mia, che fortuna che ci sia!"Sarà, sarà, sarà, sarà per te!Tutto quello che è stato sarà per te!Adesso vieni fuori che io mica ti conosco,O forse lascia stare che mi sembra ancora prestoE se il cuore batte, sarà per te.E se mi sento forte, sarà per te.E adesso nel silenzio io ti prenderei per manoE con un bacio raccontarti che mi manchi e mi manchi!Sarà, sarà, sarà, sarà per te!Tutto quello che è stato sarà per te!Adesso vieni fuori che io mica ti conosco,O forse lascia stare che mi sembra ancora presto
(FRANCESCO NUTI)

LA MONTAGNA

Immagine
Ho una donna lontano sulla montagna mi viene incontro è innamorata corre sull'acqua di mare con l'apparire dell'alba abbraccia il cuore mio mi prende per mano saliscendi continui sui balconi fioriti che guardano al mare corse a perdifiato tra i tornanti sospiri e respiri tra l'alba e la notte pensieri di corsa senza traguardo

PRIMA DI DORMIRE (mille pensieri)

Immagine
Prima di dormire mille pensieri ancora momenti per te ti ritrovo in ogni battito dal primo all'ultimo vorrei darti di più della mia lontananza vorrei essere aria ed abbracciarti sempre e per sempre vorrei essere mille soli mille lune e proteggerti da ogni oscurità e vedere come è adesso il viso tuo farti vedere come sono io adesso allora apro le braccia e volo nella rotta della luce del faro ti trovo dietro la finestra ascolti le parole che non ci siamo detti ancora sogni gli abbracci e i baci che non ci siamo dati ancora


FORTISSIMO

Immagine
Mi cinse
con un braccio
e mi baciò
dietro di lei
il mondo
appariva sfocato
persino il faro
appariva lontanissimo
oltre il mare
oltre il cielo
e alla luce dei lampioni
tutti allineati  
lungo la muraglia
udii riecheggiare
il suono dei  battiti accelerati
dei nostri cuori

RICORDANDO TE

Immagine
Non avrei mai pensato
che mi sarei sentito così
e per quanto mi riguarda sono felice
di avere la possibilità
di dire ancora che ti amo
ancora chiudo gli occhi
e provo a sentire e a vedere
tutto quello  vissuto tra noi
proprio tutto tutto
continuo a sorridere
continuo a brillare
sapendo che ci sei
che sei la mia sicurezza
anche in tutta questa nostra assenza
fisica e vocale.

(agostoduemilaotto)

IL CIELO DI NOTTE

Immagine
Di notte
guarda il cielo
le stelle
ti porteranno
i miei occhi
il mio messaggio
e ricomincerai a viaggiare
per tutte le strade
da noi attraversate
con il rumore
dei nostri quattro piedi
con la musica
dei nostri due cuori
con la dolcezza
dei nostri baci appassionati

L'ALBA PER VOLARE

Immagine
L'alba
dorata e luminosa
mi abbaglia
è vivace
tanto vivace
sul mare
mi tengo alla ringhiera
una leggerissima brezza 
mi sfiora
pizzica gli occhi
un lieve profumo di salsedine
mi avvolge 
lo aspiro a fondo
più a fondo che posso
nella speranza 
che mi resti un po' di più a lungo
fino a vederti arrivare 
li di fronte a me

DA QUALCHE PARTE

Immagine
La storia non si è mai chiusa sento ancora le tue dita su di me ti cerco dappertutto sul mare sui monti a valle nella pietra del fiume tra le mani con le nostre metà abbiamo costruito
mattoncino dopo mattoncino 
promesse indelebili quelle del domani insieme
anche se questo 
fosse stato possibile
soltanto nell'altra vita nostra
quella che verrà dopo questa nostra vita terrena abbiamo imparato che i sogni folli si scrivono con l'inchiostro del cuore viviamo laddove i ricordi sono la nostra vita al riparo dagli sguardi nel segreto di una sola fiducia dove noi ancora regniamo ci simo dati ciò che non immaginavamo un tempo dove ogni millesimo di secondo di noi continua nella vita più di ogni silenzio ci siamo amati come non credevamo fosse possibile siamo entrati uno nell'altro come entra il fiume nel mare dai momenti che ci siamo dati è nata una nuova vita fatta di eternità perché noi esistiamo e continueremo ad esistere da qualche parte amandoci all'infinito e nell'infinito

BATTITI NEI PASSI

Immagine
Battiti insieme al rumore dei passi
per le strade che attraverso
battiti
carichi di dolce invisibilità
passi
cadenzati dal rumore dell'aria
dal vento che spinge
contro me la salsedine
dal rumore delle pietre di fiume
portate sul mare
rumori

che fanno bene nella invisibili
(gennaioduemilanove)

PENSIERI PER TE

Immagine
Lascio i miei pensieri vivi
d'amore per te sui monti
saranno tra gli occhi
della gente di montagna
tra gli occhi di chi viene dal mare
parole d'amore del mare ai monti
gocce di salsedine
sulle pagine di un libro
dentro ogni parola
dentro ogni battito del cuore
che la parola amore
riuscirà a dare
lascio i miei occhi lucidi
di acqua di sale nel fiume d'amore
per te donna dellavita mia   

(Pulfero ore 14,10 del 28 maggio 2006)

MARE SUI MONTI

Immagine
Dolci rumori dell'acqua del fiume
che scende a valle
dolci rumori
dei pensieri miei
dentro i tuoi
dei tuoi dentro i miei
composizione sonora
nel cuore
negli occhi
che guardano a valle
là dove l'acqua si sposa all'acqua
tra il dolce del fiume
e il sale del mare
melodie d'altri tempi
tra la donna dei monti
e l'uomo del mare
melodie che suonano
la stessa musica 

sui monti e sui fiumi
(Pulfero ore 20,35 del 28 maggio 2006

NON E' MAI PER CASO

Immagine
Trovarsi
non è mai per caso
restarci
non è mai per caso
ascoltarsi
solamente nella mente
senza sforzarsi
di ascoltarsi nell'assenza
non è mai per caso
aspettarsi 
in ogni vita
presente e futura
non è mai per caso
e noi ci aspetteremo per sempre
perchè
aspettarci
non è mai stato per caso

(diciannovemaggioduemilanove)

INDISSOLUBILMENTE TI MANDO UN BACIO

Immagine
C'è un tiretto dentro me
sempre pronto
ad aprirsi da solo
dove trovo
le parole tue
le parole mie 
le parole nostre a voce
le parole tue 
le parole mie 
le parole nostre scritte
il viso tuo
le labbra tue
il  corpo tuo
il tuo essere donna 
innamorata di me
il mio essere uomo
innamorato di te
c'è lo stesso tiretto dentro te
e sento quando 
anche lui si apre da solo
è una sensazione unica
è una magia
la magia 
che ci unisce indissolubilmente
nella nostra invisibilità
nel nostro silenzio

(diciannovemaggioduemilaotto)

Se non ci fossi
me ne accorgerei subito
è il dono dell'invisibilità
che abbatte la distanza
che dà presenza all'assenza
che arricchisce l'amore
che fa sentire
la tua mano nella mia
i tuoi passi nei miei
la nostra presenza
eternamente dentro di noi


(diciannovemaggioduemilasette)



FREMITI

Immagine
La luce della luna
entrava dalla finestra
e noi ci abbracciammo
inondati da quei raggi argentei
le nostre bocche 
tornarono ad incontrarsi
le nostre mani 
non stavano ferme
percorsi con le labbra
la curva 
della tua guancia
del tuo collo
il centro della tua schiena 
tutte e due le gambe
mentre ci lasciammo cadere 
sul letto

IL PRIMO TRENO

Immagine
Fuori è buio il treno corre veloce sotto il cielo d’autunno abitato dalle stelle su un lato della ferrovia il mare si dondola come magia immensa tra tante luci di pescherecci e barchette sull’altro lato della ferrovia continue giravolte delle foglie spostate dall’aria del treno con l’avvicinarsi dell’alba l’emozione la speranza il sole riempiono sempre di più il cuore mio appena entrato nella stazione salgo le scale compro un giornale metto in bella vista il girasole sta arrivando l’altro treno guardo la sua lunghezza scelgo un pezzettino di pensilina dove fermarmi e aspettare il treno si ferma e proprio davanti a me si apre lentamente il portellone scende una marea di studenti e senzaesserci mai visti prima neppure in foto noi ci riconosciamo e ci abbracciamo e ci baciamo

AYRTON SENNA

Immagine
Il mio nome è Ayrton e faccio il pilota
e corro veloce per la mia strada
anche se non è più la stessa strada
anche se non è più la stessa cosa
anche se qui non ci sono piloti
anche se qui non ci sono bandiere
anche se qui non ci sono sigarette e birra
che pagano per continuare
per continuare poi che cosa
per sponsorizzare in realtà che cosa. E come uomo io ci ho messo degli anni
a capire che la colpa era anche mia
a capire che ero stato un poco anch'io
e ho capito che era tutto finto
ho capito che un vincitore vale quanto un vinto
ho capito che la gente amava me
potevo fare qualcosa
dovevo cambiare qualche cosa.
E ho deciso una notte di maggio
in una terra di sognatori
ho deciso che toccava forse a me
e ho capito che Dio mi aveva dato
il potere…

SOTTOVOCE

Immagine
Sottovoce 
con la voce del cuore
con la voce dei pensieri
arrivo da te
mi fermo
sulla riva del fiume
ascolto
la sua musica
una lirica 
d'altri tempi
nel nostro tempo
alzo il volume
e mi alzo in volo 
sorvolo
colline e monti
margherite e papaveri
mandorli e peschi
poi arriva il tramonto
mi accocolo
aspetto 
con la faccia all'insù
prima il fucsia
merlato delle nuvole 
poi il blu scuro
poi l'arrivo delle stelle
e dei tuoi occhi 
due stelle nell'infinità
mentre noi due 
siamo là

FIORE STUPENDO

Immagine
Colore tra i colori
cielo rosa
come guance di un bimbo
al seno materno
come labbra per un bacio
cielo rosa che cammina
nel giorno nuovo
con una rosa tra le mani del cuore
fiore stupendo
che non appassirà mai

(agostoduemilacinque)

AI CONFINI

Immagine
Sul mare
ai confini dell'orizzonte
scie di pioggia
che attraversano
con velocità colorata
il cielo dell'alba
che corrono
tra il fucsia e il blu
che arrivano
a baciare il mare
come corsa alla stazione
tra innamorati
venuti da lontano


(agostoduemilasei)