Post

Visualizzazione dei post da maggio 22, 2011

FERMARE

Immagine
Usciamo per la stradala luna brillagialla e rotondasopra le nostre testee i nostri pensierisulla panchina di una piazzettaseduti come se fossero statele cinque del pomeriggioe non quasi le nove di serauna musica nel cuoreaccompagna le nostre mani tra le mani i nostri sguardicon il tuo viso appoggiatonell'incavo della mia spallavorremmo fermare il tempocome pallonciniai polsi di una bimba e di un bimbo

(ventisettemaggioduemilaundici)

IL TEMPO E I PENSIERI

Immagine
Il vento leggero del mattinomantiene il cielo azzurrola stazione brilla al solei pensieri luccicano di terinuncio al giornalemi siedo sulla seggiolarileggo gli smsli trovo più dolcipiù pieni di noipiù ricchi di presenzami tolgo la giaccaguardo l'orario dei treni e l'orologiovorrei fermare il tempoanche se tu sei già ferma dentro mementre i pensieriviaggiano come saette

                                  (ventiseimaggioduemilaundici)

UNA LINEA

Immagine
Nella distanza
una linea invisibile
ci unisce
due punti
due pulsazioni
il mare e il cielo
visibili ed invisibili
azzurro su azzurro
abbracci in movimento
tra le onde e le nuvole
dentro il vento e l'aria serena
con i passi del sole
che accendono la distanza
e nel calore saldano
due battiti rumorosi

QUASSU'

Immagine
Sono quassù ad un passo dal cielo
dall'unico cielo sopra noi
cinguettii dolci al tramonto
battiti più forti ma più dolci
presenza tra i passi
che accarezzano il mare
dentro gli sguardi miei
che corrono più in là
verso nord
dove l'orizzonte
sono gli occhi tuoi
così vicini
così stelle
così luce nel buio
che non arriverà mai

IN OGNI ORA

Immagine
Come in ogni orasempre sul mareguardo verso nordarrivo oltre l'orizzonteti trovo  sulla rivaincantatatra i tuoi pensieri e le mie pagineparole che fanno rumoredentro un cielodi speranzedi sognidi desideridi essenzarumori dentro il silenziorumori di un ti amo

DAL MARE AL MARE

Immagine
Sotto lo stesso cieloil mare grosso dei nostri cuoricon le mani nelle maniabbiamonuotatoveleggiatopasseggiatomille sguardimille sorrisimille raggi di soleprimi regali nostria piene manicamminano già come lucenon si fermeranno maici avvicineranno sempre piùriascolteremo il suono dei passiaccelerati dal cuoreli cercheremo ancoraalimenteranno i battitidel desiderio di noiporteranno sempre il solee mai scenderà la sera


                      (ventiduemaggioduemilaundici)