Post

UN ENNESIMO SOGNO

Immagine
  Stasera chissà dove sei  faccio mille passi sul lungomare faccio a pugni con i ricordi mentre il vento di tramontana accarezza il mio viso  e misteriosamente mi paiono le tue mani  alimentano ulteriormente  i desideri miei per te per trovarti salirei sul primo treno scenderei in ogni stazione per perdermi negli incredibili occhi tuoi per alimentarmi dei baci delle labbra tue   guardo il mare illuminato ad intermittenza dal faro e so che tutto ciò  resterà soltanto un sogno un ennesimo sogno

SMS DALL'AMORE ALL'AMORE

Immagine
"Sei il mio giorno Amore!!!...ogni giorno anche quelli che un giorno i miei occhi non vedranno..." "E anche tu sei il mio giorno...siamo i giorni del nostro tempo, di quello infinito, ed ora è arrivato il sole e ti vedrò arrivare tra la gente..." .. "Sulla tua scrivania allora un vasetto di pratoline bagnate, appena colte ti faranno compagnia ..e ti amerò..."

IL SAPORE E IL PROFUMO

Immagine
  Mentre la pioggia picchiava sui vetri continuammo ad amarci lentamente con infinita tenerezza  percorsi le tue gambe con le mie labbra fino a quando  non si fermarono a lungo a baciare le tue grandi labbra la passione reciproca  fu una scoperta unica riuscimmo ad imprimere nelle nostre menti il sapore e il profumo della nostra pelle continuando a sussurrarci  parole d'amore  tra infinite onde d'orgasmo

L'ULTIMA LUCE DELLA LUNA

Immagine
  La guidai oltre la porta nella avvolgente penombra l'ultima luce della luna  entrava dalla finestra nella stanza accarezzati da quei raggi color argento  subito ci abbracciammo  le nostre labbra si incontrarono ci baciammo a perdifiato mentre io facevo volare via la tua camicetta bianca percorsi con le labbra  tutta la tua schiena poi tutti i tuoi seni scendendo fin sul monte di Venere

CERTI AMORI

Immagine
  La luce della luna si rifletteva nei tuoi occhi e la tua voce era morbida ci avviammo  mano nella mano verso un trabucco mentre la luce intermittente del faro animava il lieve argenteo camminare del mare io pronunciai queste mie parole del cuore ovunque tu sarai nella tua vita qualunque cosa tu starai facendo  ricordati sempre di guardare la luna di qualsiasi dimensione essa potrà essere anche se dovesse essere soltanto  un minuscolo spicchio in lei troverai tutto me

IL PIENO

Immagine
    Ho la testa piena  del rumore dei treni le scarpe piene  del rumore dei passi l a faccia piena di sole le mani piene di te gli occhi pieni dei tuoi occhi  i l cuore pieno di battiti tutti per te anche nella totale tua invisibilità

DI TE

Immagine
Come il cielo non vive senza il sole senza la luna senza le stelle senza le nuvole  così  il mio cuore la mia mente i miei occhi non vivono senza te sono sempre in volo dal mare ai monti dai monti al mare abiti in ogni millimetro della mia mente del mio cuore  dei miei occhi della mia pelle sotto la mia pelle abiti stabilmente  dentro i miei desideri di te

QUELLA FELICITA'

Immagine
  La mia felicità è esistita era sdraiata accanto a me respirava lieve il cuore le batteva forte i primi abbracci nudi come se la conoscessi da sempre come se mi conoscesse da sempre ogni detaglio ogni profumo pareva averlo sognato da sempre anche se di noi non sapevamo nulla  fino a poche settimane prima quella felicità ormai difficile  da trasformare ancora in realtà vive nel mio persempre

E PENSO

Immagine
    E penso al mondo tra cento anni quando noi anche allora vivremo insieme per le sue strade tutte nuove ricche di altra luce e del rumore di quattro passi a lasciar orme uniche indelebili incancellabili a prendere per mano la nostra stella che abbiamo lasciato per tutto questo tempo mai sola lassù a far luce a noi qua giù e penso allo splendore che noi avremo nel ricordare tutto il nostro tempo insieme già da qua giù

E MI MANCHI TANTO

Immagine
Ho avvertito  ho toccato ho vissuto  il tuo profumo di fiume il tuo profumo di montagne il tuo profumo di mare il tuo spazio infinito la tua anima solitaria la tua malinconia la tua sofferenza la tua gioia  e non ho avuto paura e forse subito o piano piano non lo so  non chiedermelo  non ti saprei dire il perché ti ho voluto subito bene senza alcuna ragione ti ho amata e ti amo ancora nonostante tutti i silenzi e mi manchi tanto

SAPPIAMO

Immagine
  Noi sappiamo che il nostro è un finto silenzio le cose  la natura  il cielo  l'infinito parlano per noi  racchiudono tutti i nostri segreti  ed esultano con noi  ad ogni piccolo battito tutto questo movimento attorno a noi  ci dà la gioiosa certezza di esserci  lontani ma presenti e più lo siamo più ci sentiamo coinvolti  ci sentiamo veri protagonisti di questa fantastica storia 

QUANTE VOLTE

Immagine
  Quando l'alba é già  qui sulla via che attraversa la vita mia si spengono le luci sul mare c'é già l'infinità degli occhi tuoi diventa un ricordo quante ombre ad inseguire su un muro quante volte ho pianto quante volte ho visto il fondo oggi esiste il tempo che non passa  in un momento ho trovato il tempo tuo é già il tempo nostro sempre e persempre   (dicembreduemilasei)

SE NON CI FOSSI

Immagine
    Se non ci fossi me ne accorgerei subito è il dono dell'invisibilità che abbatte la distanza che dà presenza all'assenza che arricchisce l'amore che fa sentire la tua mano nella mia i tuoi passi nei miei la nostra presenza eternamente dentro di noi (diciannovemaggioduemilasette)

CALDA

Immagine
Al di la della finestra socchiusa sull'orizzonte primi fiori di primavera sono così colorati che sembrano dipinti l'aria dell'alba profuma di buono come se fosse stata lavata al di qua della finestra il cielo su di me le labbra tue vogliose con la lingua calda come raggio di sol leone a fare continuamente capolino  al centro del mio corpo gli occhi seppure chiusi brillano sino a portarmi festante sull'arrivo

L'INVITO

Immagine
Cogliendomi di sorpresa si alzò dalla sedia e venne a sedersi  sulle mie ginocchia e mi baciò a lungo poi si alzò mise in azione il lettore cd una musica dolce inondò la stanza ed inventò uno striptease il mondo cominciò ad apparirmi sfocato udii riecheggiare nella stanza il suo invito a farle l'amore

CON IL CHIARO DELLA LUNA

Immagine
Tutto intorno il profumo di resina dei pini marini il chiaro della luna illuminava il mare dando l'impressione che l'acqua fosse rischiarata da sotto  noi due sulla sabbia mano nella mano occhi negli occhi a confessarci  i nostri segreti i nostri sogni le nostre realtà i nostri battiti del cuore le nostre vibrazioni le nostre voglie di noi il nostro desiderio comune di viaggiare nella vita fermamente indissolubili poi mentre disegnavamo un grande cuore sulla sabbia ci perdemmo in un bacio infinito

OLTRE L'ORIZZONTE

Immagine
Se tu fossi qui volerei dentro gli occhi tuoi metterei casa lì vivrei di ogni sguardo tuo mi nutrirei mi sazierei di ogni battito tuo di ciglia non finirebbe mai la voglia di sognare neppure vivendo la realtà di ogni attimo avrei fiato   da vendere anche dopo aver gridato mille e più volte ti amo anche dopo aver corso più e più volte nel vento della passione insieme a te arrivando oltre ogni orizzonte

NEL CUORE LEI

Immagine
C'era qualcosa  di languido nella sua postura come se il sole avesse abbassato le difese del primo incontro aveva le labbra  con un leggero sorriso gli occhi colore carsico quando ci guardammo provai una attrazione irresistibile feci un passo verso lei il suono del mio respiro mi rimbombava nella mente la magia di quel momento è compagna del mio cuore  ancora oggi in ogni momento della mia vita

UNA FOSSETTA DI SOLE

Immagine
Sotto la luce  di un tiepido sole mattutino di inizio autunno  seduto sulla panchina  di un grande prato  tra il verde e il ramato  dell'erba e delle foglie eri accoccolata tra le mie braccia eravamo un libro aperto ci raccontavamo le immagini  che ogni nostra parola riportava fuori dai nostri cassetti dei ricordi  delle nostre vite precedenti con la mano destra ti accarezzavo il viso in un gesto lento  carico di dolcezza  quando sorridevi una fossetta sul mento risplendeva come un minuscolo sole eravamo sempre occhi negli occhi al centro del nostro mondo del nostro incanto della nostra passione del nostro Amarci 

LA FOTO

Immagine
  Presi per mano con il mare grosso che sbraita saltellando per la tramontana attraversiamo una piazza insolitamente con poca gente ma tiepida la luce ambrata delle luminarie di natale riverbera sui balconi di ferro battuto ci fermiamo sotto un arco ci abbracciamo ci diamo un dolce   lungo e appassionato bacio al suono di un violino che pizzica note gitane qualcuno scatta una foto siamo la foto dell'amore   (gennaioduemilasette)

AVVIENE

Immagine
  Avviene e non puoi farci proprio niente avviene che i tuoi anni passano forse sono molti mentre il cuore non passa veste ancora la tua vita raccoglie sempre battiti nuovi ha sempre fessure aperte come di persiane chiuse ha sempre nuove uscite va per la strada che riconosce nuova avviene che incontri l’orizzonte senza chiedere da quanti anni è li dove c’è l’altra metà della tua anima dove non c’è più il silenzio dove tutti i naviganti ti fanno festa Avviene che hai incontrato quella follia chiamata amore

RIFLESSI

Immagine
                                    Con la luna                                 finestre tra la penombra                                e luci d'argento d 'argento di lampare                                riflessi che dondolano  insieme al mare  che arrivano  a far rumore  lievemente sulla riva    (novembreduemilasei)

ALIMENTARE

Immagine
  Il mio amore per te vive e vivrà nell'assenza perché  lo alimento sognandolo minuto dopo minuto

A NORD EST

Immagine
  Il faro di sera illumina il cammino delle onde in qualunque lontananza  si dirigono mette in movimento la mia mente  apre i tiretti rovista tra mille pensieri mi porta lontano sino a volare  sempre verso il nord est ad incontrare altre onde quelle del fiume quelle delle vallate con il mio cuore che è nuvole e vento e mi porta ad incontrare te tra abbracci e sorrisi all'arrivo tempesta e lacrime alla partenza  

QUANDO PASSERAI

Immagine
  "Quando passerai per il fiume e vedrai correre la sua acqua al mare pensa alle mie braccia aperte ad ogni tuo arrivo….e quando sentirai il tuo cuore in subbuglio pensa che anche il mio lo è grazie a te….e quando nevicherà ancora, prendi tra le tue mani un pugno di neve calda e sentirai  il mio cuore nelle tue mani…e quando camminerai  lungo le vie della tua terra ricordati del mio camminare per le vie del tempo della vita mia con te accanto,  fino ad arrivare nell'aldilà…e ogni volta che sentirai il battito delle tue ciglia ricordati che sono anche i miei battiti ricchi del sole dei tuoi occhi…e quando passerai tra i prati in fiore ricordati della infinita distesa del mio cuore perennemente in fiore da quando sei arrivata tu…. e quando  il tuo sguardo lo rivolgerai al cielo limpido ricordati della lucentezza del mio amore per te…e quando scorgerai la luna piena illuminare le tue passeggiate serali ricordati del mio viso sorridente e vedrai tutto il chiarore del

IL DONO

Immagine
  Se non ci fossi me ne accorgerei subito è il dono dell'invisibilità che abbatte la distanza che dà presenza all'assenza che arricchisce l'amore che fa sentire la tua mano nella mia i tuoi passi nei miei la nostra presenza eternamente dentro di noi (diciannovemaggioduemilasette)

LA MEZZANOTTE

Immagine
  Era da poco passata la mezzanotte  il cielo ed il mare erano inondati d'argento noi due sulla veranda stavamo labbra nelle labbra  accarezzati da una lieve brezza marina che trasportava  il profumo della resina dei pini marittimi poi prendendoci per mano ci incamminammo nell'alveo dei mille tumulti  della nostra passione

FINGERE DI TE

Immagine
Mi ricordo  che nessuno di noi se ne andato via  sono i ricordi  sul mare sul fiume nella vallata a dirmi in ogni momento tutto ciò  che ancora sei con me nella lontananza nella assenza fisica vocale messaggistica sorrido come tanto tempo fa a tutti i sogni  di allora e di oggi mi incanto ancora a guardare il mio mare che in certi giorni all'orizzonte ha una montagna e così devo fingere che tu sia fisicamente accanto a me tra la salsedine ed il sole che accarezzano il mio viso

LA PRIMA MAGIA

Immagine
Tra le sfumature di un'alba d'autunno  mi accorgo  che si avvicina un treno noto che sta arrivando da me ci sono un centinaio scarsi di metri a separarci poi rallenta forte la sua marcia  si arresta il portellone è di fronte a me i nostri occhi trovano una perfetta coincidenza ci guardiamo una volta poi un'altra volta ancora i nostri sguardi  restano incollati l'uno l'altro il portellone si apre tu scendi con passo dolce ci moviamo uno verso l'altro con la certezza di sapere  cosa vogliamo con chi lo vogliamo ci troviamo nel bel mezzo di un conflitto di baci nonostante quella fosse la prima volta che ci incontriamo senza che mai prima di quel momento  ci fossimo mai visti neppure in una fotografia

IL NOSTRO RUMORE

Immagine
Una corsa tra i prati il respiro dell'aria sugli occhi  la tua mano da tenere  i tuoi passi da  seguire  il volo degli uccelli i fiori teneri fragili  da non calpestare ecco una giornata con te una vita con te  in questa valle  di vita di colore ti porterei al fiume  è bellissimo  oggi credo proprio di più  si sta riempendo delle nevi che si sciolgono a monte  e scende acqua fresca pulita  e fa  pure rumore un rumore di felicità  per il suo gran scorrere  un rumore di vita il nostro rumore 

BENVENUTA SANTA PASQUA 2021....AUGURI!

Immagine
"Ti ringrazio vita d'avermi dato tanto, di darmi tempo per dissetarmi, per trovare cose lasciate nell'ombra, per continuare a credere nel mistero, per darmi tempo nell'attendere gioie, gioie sempre nuove, gioie vecchie, tempo per sperare, tempo per conoscere il dolore ed imparare a combatterlo, tempo per abituarmi al male….. e battiti del cuore anche per le cattiverie del mondo, per gli assassini della pace, per i ladri di dignità" (don Tonino Bello)

TI FERMEREI

Immagine
Se ti trovassi qui nella nebbia più fitta ti fermerei la tirerei via all'istante in tutte le mattine per tutte le notti trasformerei l'aria fredda attorno a noi in calore dei nostri corpi salirei le mie mani lungo le tue gambe la tua schiena rimanendo un tutt’uno senza curarci di essere visti   (trentanovembreduemilasei)

SONO

Immagine
  Sono dove sei sono dove vai sono dove è la tua mente sono dove il fiume sfocia nel mare sono dove il mare entra nel fiume sono dove le stelle abitano il cielo sono dov'è il tuo desiderio di me sono dov'è il mio desiderio di te siamo dove siamo  in ogni attimo  in ogni vita

PUNTUALMENTE

Immagine
Raccolgo lungo la spiaggia le pietruzze a forma di cuore un lavoro certosino del mare che arricchisce la mia fantasia che fa nascere in me pensieri  ogni volta più emozionanti quelli che fanno pensare continuamente a te al tuo profumo al tuo sorriso alla tua voce e ti immagino  sempre così  dall'ultima volta che ci siamo visti tra i filari della vigna carsica specialmente la sera prima di chiudere gli occhi  dopo avermi puntualmente chiesto che cosa tu stia facendo e dove tu sia

INEVITABILE

Immagine
A te sono legato per tutta questa vita e per tutta l'altra vita proprio come sono legati tra loro il giorno e la notte l'alba e il tramonto il mare e la riva il fiume e gli argini il lampo e il tuono le lacrime e il sale é inevitabile tutto ciò nascondersi è impossibile scindersi è fuori natura viverci insieme nell'assenza è la normalità dell'amore anche nella più immensa lontananza anche nell'interruzione della vita sulla terra c'è sempre la prossima fermata si sale senza biglietto si vive senza sale agli occhi le parole non saranno mai a metà intanto invento il mio bacio  sulle tue labbra  lo faccio con ogni soffio di vento che corre e correrà sulla tua vallata e che ti sfiorerà dall'alba all'alba

CI INCONTREREMO

Immagine
                                    Un giorno ci incontreremo ci fermeremo dentro i nostri sguardi dentro un infinito silenzio ricorderemo il tempo passato da ognuno di noi due poi asciugheremo con le dita tutte le nostre lacrime e restando abbracciati sussurreremo dolcemente piccole cose nell’orecchio poi  baciandoci diremo ....oh, cosa ci siamo persi (primogennaio2007)

FINO NELLA CARNE

Immagine
La lontananza insinuandosi sorniona modifica le emozioni aumenta la tua assenza aumenta la mancanza dell'amore fino nella carne nel desiderio del tuo corpo della mano che cerca il tuo viso le tue labbra il tuo ventre la tua pelle i tuoi occhi la tua voce nella notte  senza luna e senza stelle tu sei la mia luna e la mia stella invisibili sei il possesso  dei miei pensieri dei miei desideri dei miei sogni delle mie attese nel persempre

MUSICA DA LONTANO

Immagine
Con la luna per strada guardo le lucine di un aereo che attraversa il cielo scuro lo seguo con gli occhi attraversa reticolati di pizzo finché non sparisce dietro la cornice delle nuvole l'aria è impregnata del profumo di terra e di mare è fredda ma non la sento tale continua ad arrivare musica da lontano

PIACERE PURO

Immagine
Ogni tremolante insegna al neon tagliata dal correre di auto di tutti i tipi mi porta sulla strada dei ricordi di noi dei desideri di noi rettilinei dossi curve colline gallerie tutto in alternanza sparsa infine il mare il suo cullare persino il cielo il suo musicare l'aria poi cammino passi felpati di passione mi avvicino parole sussurrate sfogliano la pelle tua ti spoglio piano scivolo dolcemente arrivo su ogni millimetro sfioro accarezzo le mani le labbra non bastano più i battiti cardiaci affannosamente ondeggiano corrono tra cuore e mente uno stupore uno slalom un'esplosione emozioni di piacere puro

IL SOLE DI FEBBRAIO

Immagine
Il sole di febbraio  stava tramontando i suoi riflessi ramati illuminavano il mare era una luce celestiale come quella degli occhi tuoi la brezza soffiava sui visi nostri la luce  all'interno della stanzetta sul mare rifletteva il profilo tuo sul vetro della finestra cominciammo ad incamminarci nei pensieri   della passione nostra tenendo per lungo tempo saldate tra loro  le labbra nostre  mentre appariva timidamente  nel cielo una spruzzata di stelle 

L'UNIVERSO

Immagine
E te lo dicevo  piano piano e te lo dicevo gridando che ti amavo e te lo dicevo  sotto il cielo  delle nostre stanze diffuse  che l'universo  era sceso dentro me con i suoi venti ed i suoi sereni con il suo sole e con il suo sale con il suo buio che avevi  trasformato in luce con il caldo delle tue parole con la luce dei tuoi occhi con l'inverno  che trasformavi in primavera con le nostre braccia aperte come ali di gabbiani con i suoni  dei nostri passi assieme con il paradiso dei nostri sogni con la felicità  dei nostri per sempre sempre con la musica  delle vibrazioni  del mio corpo sopra il tuo corpo vibrante tra il profumo della tua pelle tra l'odore degli incensi  dei nostri voli  dentro i nostri orgasmi

IN OGNI MOMENTO

Immagine
Prima di andare via siamo stati  sulla sabbia di notte con la luna figlia di un temporale durante  quei lunghi minuti  abbiamo perso tutti e due ci è rimasto soltanto il potere di sognare utilizzando tutti i momenti nostri vissuti da lontano e da vicino tutti gli attimi nostri  quando ci siamo presi senza fare calcoli alcuni liberando  in ogni momento sul mare sul fiume sulla vallate i nostri sempreepersempre i nostri tiamo

ACQUA

Immagine
Ogni giorno nel silenzio che precede l'alba comincio a camminare e ti sento dappertutto nel battere delle palpebre nello schiarire la gola nel fresco dell'acqua che scivola dolce dal rubinetto così ascolto la tua voce e quel respiro tuo che vorrei fosse sulle mie labbra sei l'acqua dell'amore sei come la pioggia con una pianta nutre subito dall'alto nutre poi dal basso concentrandosi sulle radici                              (dodicinovembreduemilaquattro)