Post

L'ALBA PER VOLARE

Immagine
L'alba
dorata e luminosa
mi abbaglia
è vivace
tanto vivace
sul mare
mi tengo alla ringhiera
una leggerissima brezza 
mi sfiora
pizzica gli occhi
un lieve profumo di salsedine
mi avvolge 
lo aspiro a fondo
più a fondo che posso
nella speranza 
che mi resti un po' di più a lungo
fino a vederti arrivare 
li di fronte a me

DA QUALCHE PARTE

Immagine
La storia non si è mai chiusa sento ancora le tue dita su di me ti cerco dappertutto sul mare sui monti a valle nella pietra del fiume tra le mani con le nostre metà abbiamo costruito
mattoncino dopo mattoncino 
promesse indelebili quelle del domani insieme
anche se questo 
fosse stato possibile
soltanto nell'altra vita nostra
quella che verrà dopo questa nostra vita terrena abbiamo imparato che i sogni folli si scrivono con l'inchiostro del cuore viviamo laddove i ricordi sono la nostra vita al riparo dagli sguardi nel segreto di una sola fiducia dove noi ancora regniamo ci simo dati ciò che non immaginavamo un tempo dove ogni millesimo di secondo di noi continua nella vita più di ogni silenzio ci siamo amati come non credevamo fosse possibile siamo entrati uno nell'altro come entra il fiume nel mare dai momenti che ci siamo dati è nata una nuova vita fatta di eternità perché noi esistiamo e continueremo ad esistere da qualche parte amandoci all'infinito e nell'infinito

BATTITI NEI PASSI

Immagine
Battiti insieme al rumore dei passi
per le strade che attraverso
battiti
carichi di dolce invisibilità
passi
cadenzati dal rumore dell'aria
dal vento che spinge
contro me la salsedine
dal rumore delle pietre di fiume
portate sul mare
rumori

che fanno bene nella invisibili
(gennaioduemilanove)

PENSIERI PER TE

Immagine
Lascio i miei pensieri vivi
d'amore per te sui monti
saranno tra gli occhi
della gente di montagna
tra gli occhi di chi viene dal mare
parole d'amore del mare ai monti
gocce di salsedine
sulle pagine di un libro
dentro ogni parola
dentro ogni battito del cuore
che la parola amore
riuscirà a dare
lascio i miei occhi lucidi
di acqua di sale nel fiume d'amore
per te donna dellavita mia   

(Pulfero ore 14,10 del 28 maggio 2006)

MARE SUI MONTI

Immagine
Dolci rumori dell'acqua del fiume
che scende a valle
dolci rumori
dei pensieri miei
dentro i tuoi
dei tuoi dentro i miei
composizione sonora
nel cuore
negli occhi
che guardano a valle
là dove l'acqua si sposa all'acqua
tra il dolce del fiume
e il sale del mare
melodie d'altri tempi
tra la donna dei monti
e l'uomo del mare
melodie che suonano
la stessa musica 

sui monti e sui fiumi
(Pulfero ore 20,35 del 28 maggio 2006

NON E' MAI PER CASO

Immagine
Trovarsi
non è mai per caso
restarci
non è mai per caso
ascoltarsi
solamente nella mente
senza sforzarsi
di ascoltarsi nell'assenza
non è mai per caso
aspettarsi 
in ogni vita
presente e futura
non è mai per caso
e noi ci aspetteremo per sempre
perchè
aspettarci
non è mai stato per caso

(diciannovemaggioduemilanove)

INDISSOLUBILMENTE TI MANDO UN BACIO

Immagine
C'è un tiretto dentro me
sempre pronto
ad aprirsi da solo
dove trovo
le parole tue
le parole mie 
le parole nostre a voce
le parole tue 
le parole mie 
le parole nostre scritte
il viso tuo
le labbra tue
il  corpo tuo
il tuo essere donna 
innamorata di me
il mio essere uomo
innamorato di te
c'è lo stesso tiretto dentro te
e sento quando 
anche lui si apre da solo
è una sensazione unica
è una magia
la magia 
che ci unisce indissolubilmente
nella nostra invisibilità
nel nostro silenzio

(diciannovemaggioduemilaotto)

Se non ci fossi
me ne accorgerei subito
è il dono dell'invisibilità
che abbatte la distanza
che dà presenza all'assenza
che arricchisce l'amore
che fa sentire
la tua mano nella mia
i tuoi passi nei miei
la nostra presenza
eternamente dentro di noi


(diciannovemaggioduemilasette)



FREMITI

Immagine
La luce della luna
entrava dalla finestra
e noi ci abbracciammo
inondati da quei raggi argentei
le nostre bocche 
tornarono ad incontrarsi
le nostre mani 
non stavano ferme
percorsi con le labbra
la curva 
della tua guancia
del tuo collo
il centro della tua schiena 
tutte e due le gambe
mentre ci lasciammo cadere 
sul letto

IL PRIMO TRENO

Immagine
Fuori è buio il treno corre veloce sotto il cielo d’autunno abitato dalle stelle su un lato della ferrovia il mare si dondola come magia immensa tra tante luci di pescherecci e barchette sull’altro lato della ferrovia continue giravolte delle foglie spostate dall’aria del treno con l’avvicinarsi dell’alba l’emozione la speranza il sole riempiono sempre di più il cuore mio appena entrato nella stazione salgo le scale compro un giornale metto in bella vista il girasole sta arrivando l’altro treno guardo la sua lunghezza scelgo un pezzettino di pensilina dove fermarmi e aspettare il treno si ferma e proprio davanti a me si apre lentamente il portellone scende una marea di studenti e senzaesserci mai visti prima neppure in foto noi ci riconosciamo e ci abbracciamo e ci baciamo

AYRTON SENNA

Immagine
Il mio nome è Ayrton e faccio il pilota
e corro veloce per la mia strada
anche se non è più la stessa strada
anche se non è più la stessa cosa
anche se qui non ci sono piloti
anche se qui non ci sono bandiere
anche se qui non ci sono sigarette e birra
che pagano per continuare
per continuare poi che cosa
per sponsorizzare in realtà che cosa. E come uomo io ci ho messo degli anni
a capire che la colpa era anche mia
a capire che ero stato un poco anch'io
e ho capito che era tutto finto
ho capito che un vincitore vale quanto un vinto
ho capito che la gente amava me
potevo fare qualcosa
dovevo cambiare qualche cosa.
E ho deciso una notte di maggio
in una terra di sognatori
ho deciso che toccava forse a me
e ho capito che Dio mi aveva dato
il potere…