Post

INVISIBILE AMORE

Immagine
Questo amore invisibile
eppure forte
come una catena
impetuoso tumultuoso
che viviamo da lontano
mano nella mano
dentro un silenzio
dentro un sorriso
dentro i pensieri
come onde del mare
come salti del fiume
questo amore invisibile
che fa arrivare
il cuore in gola
tra gioia e nostalgia
che è amore infinito
che è amore mio per te
che è amore tuo per me

(ventiottobreduemilasei)

don TONINO BELLO e LA PACE COME CAMMINO

"A dire il vero non siamo molto abituati a legare il termine PACE a concetti dinamici.
Raramente sentiamo dire:
"Quell'uomo si affatica in pace",
"lotta in pace",
"strappa la vita coi denti in pace"... Piu' consuete, nel nostro linguaggio, sono invece le espressioni:
"Sta seduto in pace",
"sta leggendo in pace",
"medita in pace" e, ovviamente, "riposa in pace". La pace, insomma, ci richiama piu' la vestaglia da camera che lo zaino del viandante.
Piu' il comfort del salotto che i pericoli della strada.
Piu' il caminetto che l'officina brulicante di problemi.
Piu' il silenzio del deserto che il traffico della metropoli.
Piu' la penombra raccolta di una chiesa che una riunione di sindacato.
Piu' il mistero della notte che i rumori del meriggio. Occorre forse una rivoluzione di mentalità per capire che la pace non e' un dato, ma una conquista.
Non un bene di consumo, ma il prodo…

TUTT'UNO

Immagine
Il sogno
è appena andato via
sto trattenendo
tutto quello che ricordo
utilizzo la passione per te
mi porta a far crescere
ancora di più il cuore
dentro tutta questa tua presenza
mentre sei tutta invisibile fisicamente
perché non voglio
che tutto vada via per sempre
che tutto vada in pezzi
voglio vedere
voglio vivere 
attimo dopo attimo
dentro questa vita mia
e nell'altra che un giorno arriverà
lo stesso tutt'uno
che eternamente sono 
all'orizzonte
il mare e il cielo
il fiume e i monti
...il tutt'uno eterno di noi
nella invisibilità

(undiciluglioduemilasette)

...MILLE SOLI

Immagine
Hai aperto
la mia strada sull'alba
assaggio
i primi raggi di sole
volteggio
tra gli irrigatori del giardino
che già bagnano
l'erba luccicante di rugiada
ballo senza scarpe sulle pietruzze
faccio colazione di sguardi e desideri
tiro fuori la vela
la spingo in mare
veleggio da te
tra il fucsia e l'arancio
del cielo e del mare
siamo mille soli


(ventiduefebbraioduemilasei)

MARGHERITE

Immagine
La camicetta bianca
sulla pelle dorata
a parlare
di un incontro nuovo
a ricordar
di un incontro mai passato
tra il verde di un parco
e il verde di un prato
fiorellini gialli tra le mani
margherite tra le labbra
cornice passionale
ad un dolce bacio

(Pulferoventisettemaggioduemilasei)

IO HO UN SOGNO

Immagine
Sono felice di unirmi a voi in questa che passerà alla storia come la più grande dimostrazione per la libertà nella storia del nostro paese. Cento anni fa un grande americano, alla cui ombra ci leviamo oggi, firmò il Proclama sull’Emancipazione. Questo fondamentale decreto venne come un grande faro di speranza per milioni di schiavi negri che erano stati bruciati sul fuoco dell’avida ingiustizia. Venne come un’alba radiosa a porre termine alla lunga notte della cattività.

Ma cento anni dopo, il negro ancora non è libero; cento anni dopo, la vita del negro è ancora purtroppo paralizzata dai ceppi della segregazione e dalle catene della discriminazione; cento anni dopo, il negro ancora vive su un’isola di povertà solitaria in un vasto oceano di prosperità materiale; cento anni dopo; il negro langue ancora ai margini della società americana e si trova esiliato nella sua stessa terra.

Per questo siamo venuti qui, oggi, per rappresentare la nostra condizione vergognosa. In un certo senso sia…

VORREI VOLARE

Immagine
Vorrei volare
come gabbiano
lungo la riva
sul mare
dentro il cielo
nel sole
posarmi sulle reti
ricche di pesce
trascinate piano
da barche al rientro
vorrei volare
sul delta del fiume
ad aspettare l'arrivo
di acqua fresca e dolce
e vivere il rumore dei battiti
del greto e dei monti


(trentagiugnoduemilasei)

PASQUA 2018 - AUGURI A TUTTI VOI

Immagine
"...Coraggio, fratelli che siete avviliti, stanchi, sottomessi ai potenti
che abusano di voi. Coraggio, disoccupati. Coraggio, giovani
senza prospettive, amici che la vita ha costretto ad
accorciare sogni a lungo cullati. Coraggio, gente solitaria,
turba dolente e senza volto. Coraggio, fratelli che il
peccato ha intristito, che la debolezza ha infangato, che
la povertà morale ha avvilito.
Il Signore è Risorto proprio per dirvi che, di fronte
a chi decide di “amare”, non c’è morte che tenga, non
c’è tomba che chiuda, non c’è macigno sepolcrale che
non rotoli via.
Auguri. La luce e la speranza allarghino le feritoie
della vostra prigione. 
Vostro don Tonino, vescovo
Buona Pasqua a tutti!"

LA MANO, LE MANI

Immagine
Apro una mano
trovo il monte
apro l'altra mano
trovo il fiume
tutto questo
stando lontano 
molto lontano
stando sul mare
di giorno e di notte
senza sforzo alcuno
per aprire le mie due mani
Le aprirò anche quando
senza che io potessi scegliere 
di continuare a stare sul mare 
non sarò mai più sul mare

LETTERA DI PRIMAVERA

Immagine
21MARZO2005


Ciao amore, che giornata, che primavera è proprio arrivata, magari riserverà ancora sorprese ma ormai è un dolce risveglio, continuo, lento così come sono i miei sentimentimenti per te…continui, dolci , e sempre nuovi di emozioni. E oggi è una di quelle giornate dove nulla sembra darmi pace se non il pensiero di raggiungerti, ora, adesso, irrazionalmente, subito, immediatamene e non perchè sono triste, no amore mio, mai con te vicino, ma perchè questa gioia, questa primavera vera, quella che ti avvolge completamente e ti fa sentire sospesa, leggera, tra monti e mare diresti tu, la vorrei condividere con te in maniera assoluta, Una corsa tra i prati, il respiro dell'aria sugli occhi, la tua mano da tenere, i tuoi passi da seguire, il volo degli uccelli, i fiori teneri, fragili da non calpestare, ecco una giornata con te, una vita con te in questa valle di vita, di colore, ti porterei al fiume, è bellissimo oggi credo proprio di più, si sta riempendo delle nevi che si sciolgono a mo…