Post

Visualizzazione dei post da aprile 14, 2019

BUONA PASQUA con don Tonino Bello.....AUGURI!

Immagine
«La Pasqua frantumi le nostre paure e ci faccia vedere le tristezze, le malattie, i soprusi, e perfino la morte, dal versante giusto: quello del terzo giorno. Da quel versante le croci sembreranno antenne, piazzate per farci udire la musica del cielo. Le sofferenze del mondo non saranno per noi i rantoli dell'agonia, ma i travagli del parto. E le stigmate, lasciate dai chiodi nelle nostre mani crocifisse, saranno le feritoie attraverso le quali scorgeremo fin d'ora le luci di un mondo nuovo.»  (don Tonino Bello)

I.N.R.I.

Immagine
Tra miglia e mondi te ne vai... e splendi
o appeso in croce in un garage
io non ho dubbi Tu... esisti... e splendi
con quel viso da ragazzo con la barba senza età
ci guardi e splendi... di cercarti io non smetterò
abbiamo tutti voglia di... parlarti mi senti... mi senti
Ah...
Sono Tuo figlio anch'io... Dio
Sono Tuo figlio anch'io... Dio...Dio...
Tra i cani zoppi ti... confondi e splendi
nei cartoni che son case per chi non le ha
ti ho visto... che splendi... di chiamarti io non smetterò
abbiamo tutti voglia di... abbracciarti mi senti... mi senti
Ah...
Sono Tuo figlio anch'io... Dio
Sono Tuo figlio anch'io... Dio

Su una nave colma Tu... ti stringi ma splendi
nei dipinti insieme ai diavoli e a Maria
di colpo ritorni... inseguirti io non smetterò
abbiamo tutti voglia di... fermarci mi senti... mi senti
Ah...
Aiutami fratello mio... mio... parlarci tu con Dio... con Dio
Sono Suo figlio anch'io... anch'io... parlaci tu con Dio... con Dio
Fratello mio... fratello mio... parlaci tu con D…

VERSO LA PASQUA....

Immagine
„Non dobbiamo vergognarci della nostra malattia. Non è qualcosa da tenere nascosta. È, come dire, quella parte della nostra carta d'identità che ci fa rassomigliare di più a Gesù Cristo. È una tessera di riconoscimento incredibile, straordinaria.“ — don Antonio Bello