Post

Visualizzazione dei post da maggio 5, 2019

FREMITI

Immagine
La luce della luna
entrava dalla finestra
e noi ci abbracciammo
inondati da quei raggi argentei
le nostre bocche 
tornarono ad incontrarsi
le nostre mani 
non stavano ferme
percorsi con le labbra
la curva 
della tua guancia
del tuo collo
il centro della tua schiena 
tutte e due le gambe
mentre ci lasciammo cadere 
sul letto

IL PRIMO TRENO

Immagine
Fuori è buio il treno corre veloce sotto il cielo d’autunno abitato dalle stelle su un lato della ferrovia il mare si dondola come magia immensa tra tante luci di pescherecci e barchette sull’altro lato della ferrovia continue giravolte delle foglie spostate dall’aria del treno con l’avvicinarsi dell’alba l’emozione la speranza il sole riempiono sempre di più il cuore mio appena entrato nella stazione salgo le scale compro un giornale metto in bella vista il girasole sta arrivando l’altro treno guardo la sua lunghezza scelgo un pezzettino di pensilina dove fermarmi e aspettare il treno si ferma e proprio davanti a me si apre lentamente il portellone scende una marea di studenti e senzaesserci mai visti prima neppure in foto noi ci riconosciamo e ci abbracciamo e ci baciamo