Post

Visualizzazione dei post da marzo 13, 2011

ADESSO E OLTRE

Immagine
“Ciao Amore,
prima di tutto un bacio Amore mio. Forse starai dormendo, leggerai domani con le luci dell’alba sui monti. Porteranno la luce del mare e di questo amore mio per te!
Prima di incontrare te, ho viaggiato tra tanta gente per le vie della vita...A volte mi son mosso trasportato dalla noia che era dentro di me, dai vuoti che si dice di non avere, ma sono lì. Ho viaggiato per mesi e anni tra gente di mare e di montagna, di pianura e di vallata, tra sorrisi e lacrime, tra gioie e dolori, tra indifferenza e menefreghismo, tra ricerca di affetto e ricerca di sesso, tra mille altre situazioni....Ho parlato con tanta gente che crede di nascondere il loro modo di essere, di vivere....Ho nuotando in questo mare universale, sono arrivato, bracciata dopo bracciata sino alla foce di un fiume...L'ho risalito sfidando le sue ripide, i suoi salti e mi son trovato alla sorgente, dentroun bosco ricco di castagni, more, mele, mirtilli,  fiori, foglie gialle, cadute sul finire dell’estate, c…

SE SOLO

Immagine
Se solo potessi vedermi a cavalcioni
qui sul muretto
tra la strada
ricamata di papaveri
e la spiaggia
spruzzata di salsedine
guardo l'orizzonte lontano
dove ho traslocato il mio cuore
mentre due cuccioli di gabbiani
planano un po’ lontano dai miei piedi
cercano confidenza
é una giornata di metà marzo
tiepidae di nuvole
con il sole
che ripetutamente
riesce a tagliarle
mentre alla radio
cantano l'amore che c’è

RIVEDERE

Immagine
UN PENSIERO
MI ATTRAVERSA
RIVEDO TE
TRA LE MIE BRACCIA
MENTRE IL MARE
BAGNA DI SALSEDINE
LE FINESTRELLE DEL TRABUCCO
UNO SPECCHIO SULLA PARETE
RIMANDA L'IMMAGINE
DEI NOSTRI BACI
DELLE NOSTRE MANI
CHE CERCANO OGNI LEMBO DI NOI
AD OCCHI APERTI
VIVIAMO I CAMBIAMENTI
DEI NOSTRI SGUARDI
DEI NOSTRI AFFANNI
SI SPALANCA PIU' FORTE
IL DESIDERIO DI NOI
DIVENTIAMO COME MIELE
CHE SI INFILA OVUNQUE

LETTERE E VOCI

Immagine
Testo tratto da una lettera
“Amore ciao, (omissis)………………………………poco fa, mentre passeggiavo sul lungomare con gli occhi incantati a guardare il Gargano immaginando che fosse ilmonte Ragogna , ho pensato alle nostre numerose e ricche lettere. E mi son detto chese le consegnava un postino, avrebbe preso chissà quanto straordinario!
E allora, che cos'è una lettera nella nostra giornata fatta di parole parlate a voce per ore ed ore? Le nostrelettere sono un viaggio di emozioni attraverso le nostre parole scritte..parole che ci portano dentro la voce nostra dell’anima …Le leggiamo sul monitor del pc, ci incantiamo per un po’ di tempo, poi le stampiamo, ci appartiamo,ele rileggiamo, riportano la nostre voci...e ci fanno sorridere, gioire,riflettere, a volte pure piangere, soprattutto emozionare...Poi le pieghiamo e le conserviamo con cura dopo averle baciate e strette al cuore. Le nostre parole scritte, quante voci, quanta musica,quante certezze, quanta vita nostra! Ed ogni volta che desideria…

TRA LE DITA

Immagine
Di notte mentre il giorno dorme noi saliamo in cielo per raggiungere la luna siamo abili scalatori a piedi nudi a mani nude quando siamo lassù parliamo ci dondoliamo cantiamo siamo musica dal soft al rock siamo musica di noi non solo corpi tra le dita

C'E' IL SOLE

Immagine
C’ èil sole nelle onde che si infrangono contro gli scogli nelle nuvole che corrono sul monte nel rumore di un treno che parte che arriva nel profumo di tre rose di sera sul mare nel rosso sbandierato dei papaveri al vento nei petali rosa di una centifolia nata nel tuo giardino nelle acque mai ferme del mare e del fiume nella brillantezza degli occhi tuoi nella nostalgia che corre di sera ……ci sarà sempre il sole

UNO SQUARCIO

Immagine
In ogni mio presente
c'é una luce
che illumina
che supera il tramonto
non lascia ombre
regala sempre
una emozione
nuova
improvvisa
uno squarcio
mille mari mille soli mille lune
mille sorrisi
ha la verità
di un sogno
di una pazzia
di un angelo
nel tempo vivrà
di rumori
di brividi
improvvisi
indelebili
porterà sempre
una stretta al cuore