TORNARE INDIETRO


E' arrivata la stagione
delle nubi della pioggia del freddo
sono fermo
alla stazione marittima
con i bagagli dei ricordi
poggiati sulla banchina
dove sono ancorate
alcune barche
qualche nave
dove é fermo un solo gabbiano
prenderò la prima nave
per tornare indietro

Commenti

Stella ha detto…
Bella...traspare una sottile nostalgia.
cosimo ha detto…
per Stella...

Più che nostalgia é grande tristezza. Anche se a volte ad un rientro segue una ripartenza, forse o sicuramente migliore.

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!

IL SUO SPERMA (Alda Merini)