DOVE VA IL GIORNO






Dove va il giorno
dove mi porterà
è un mistero
una sorpresa
uno scherzo del destino
cade la pioggia da giorni
e mi lascio bagnare
é mia compagna
scivola sul viso
fa rumore dolce
sulle labbra
come baci di innamorata
gocce che scivolano
furtive lungo la schiena
come mani timide
che sfiorano cercano
fascino passionale
di una attesa in cammino




Commenti

Ambra ha detto…
Ciao Cosimo. Non posso aggiungere altro ai vostri due commenti che ho letto con molto piacere oltre alla tua bellissima poesia.
Dovresti passare da me, c'è un invito che forse ti interessa ...
Sandra ha detto…
E'arrivata Ambra prima di me...allora ormai sai tutto. Che ci dici mio caro dolce poeta?
Ogni giorno è un dono misterioso e più avanza inesorabile il tempo....
Elettra ha detto…
Ho letto con grande piacere i tuoi versi,complimenti!!!!
Adriano Maini ha detto…
Il fascino discreto di una vigile attesa d'amore.

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!

IL SUO SPERMA (Alda Merini)