PROFUMO





Guardo 
il primo mare d'autunno
si lascia fotografare
mille e più particelle 
di salsedine nell'aria
assieme al vento
dapprima svolazzano
intorno a me
poi si posano su di me 
così mi arrivano
ancora più vivi
il velluto e il profumo
delle tue labbra
del tuo corpo


Commenti

teoderica ha detto…
...il velluto e il profumo
delle tue labbra
del tuo corpo

Sempre leggere e intenso tu nuoti nell' amore, Cosimo, se non esistessi bisognerebbe inventarti perchè porti grazia, intensità e la spensieratezza con le tue soavi poesie, che sono come lo spumante, buone, frizzanti e allegre.
Bella anche la musica.
Ciao.
cosimo ha detto…
per teoderica...

.....il velluto e il profumo
delle tue parole qui
come invito a continuare
nel mare dell'amore.

Anch'io posso dire, cara Paola, che se non esistessi, il post che precede l'attuale, fino a questo momento, non avrebbe avuto parole adeguate ed interessanti.
Sono le tue.
Quindi bisognava inventarti.
E non so poi cosa sarà di questo post.
Intanto ho le tue parole preziose!
Grazie :-)))
Così ti meriti un abbraccio più forte, di onda marina.
Ciaoooo.
Ambra ha detto…
Immagini che scaturiscono come folletti amorevoli dalle tue parole.
cosimo ha detto…
per Ambra...

Grazie!
L'amore deve vivere di tanti piccoli o grandi colpi folli. Altrimenti cadrebbe nella monotonia e si perderebbe per strada.
tiziana ha detto…
Caro Cosimo qui si respira sempre un profumo dettato dal cuore. Buona serata.
cosimo ha detto…
per tiziana....

Il cuore vero è di più di una industria di profumi. E' il profumo dell'amore.

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!