L' INFINITA'







L’infinità degli occhi tuoi
come l’infinità degli oceani
come l’infinità dei campi di girasole
come l’infinità della lontananza
che diventa vicinanza
perché attraversa la vita mia

Commenti

Sciarada ha detto…
Ciao Cosimo, come l'infinità della tua ispirazione che genera bella poesia!
Un abbraccio e sorridente serata!
chicchina ha detto…
Cogliere l'infinito in uno sguardo e perdersi nell'immensità ..versi molto belli,Cosimo.
Ciao e sereni giorni
alessandra ha detto…
Che musica e che versi!
Caro Cosimo , innondata da tanta bellezza mi perdo nell'infinito dei tuoi versi, come poetizzò Leopardi:- così in questa immensità si perde il pensier mio.."
cosimo ha detto…
Grazie Sciarada!
E' tutto merito dell'infinità del mio cuore giovanile.
Buon martedì!
cosimo ha detto…
Chicchina grazie!!
Infinito non è solamente il mondo materiale, anche se subisce modifiche continue naturali e non. Infinito è il nostro cuore, se riusciamo a seminarlo.
Sereni giorni a Te!
cosimo ha detto…
Alessandra grazie!!!
Perdersi per versi, parole, gesti altrui non è semplice, non è da tutti. C'è chi non si sofferma neppure davanti allo spettacolo di un alba o di un tramonto. C'è chi non si perde neppure davanti allo spettacolo degli occhi di chi ci ama.
La Betty ha detto…
l'infinità dei tuoi versi, che sono lontani chilometri ma vicini al mio cuore...
cosimo ha detto…
La forza dell'infinità è arrivare ovunque per fermarsi nell'eternità.
viola ha detto…
Splendido questo senso d'infinito che trasmette la tua poesia.. un buon pomeriggio:)
cosimo ha detto…
Grazie Viola!
C'è un infinito su tutto, l'infinito amore.
Buon pomeriggio a Te:-))
teoderica ha detto…
...naufragar mi è dolce in questo mar...in genere la lontananza non mi piace ma tu con questi versi la fai sembrare importante, assoluta, infinita e l' infinito evoca bellezza e poi molto bella ed intensa la musica...io adoro Bob Dylan.
Ciao Cosimo.
cosimo ha detto…
E la dolcezza del naufragar in amore non ha paragoni, va oltre ogni lontananza, ogni orizzonte, ogni alba, ogni tramonto, ogni sole, ogni luna....ogni mondo, perchè lì trova l'infinito che si tuffa persempre nell'eternità. Così i battiti del cuore, dentro una lontananza, sono la dolce colonna sonora dell'amore infinito e vicino.
Grazie Paola per il tuo pensiero!

Ps- anche oggi da te si è ballato, ormai non ci sono più zone esenti dal terremoto. Mi associo al dolore ed alla sofferenza dei tuoi conterranei.
Ti auguro cose spensierate:-))
ivana ha detto…
Che senso di pace danno questi versi. Uno più bello dell'altro . Non posso fare a meno di dirti che :...come l' infinità dei campi di girasole ...,lo sento in modo particolare ,(che nostalgia) .

P.S. Anche fermarsi a guardare la luna in alto nel cielo dà una sensazione simile , io rimarrei sempre lì immobile a guardarla .

Un abbraccio
cosimo ha detto…
Ivana ciao e grazie!!
Chi ha nostalgia di qualcuno o di qualcosa, vive una fortuna. Immagina se non avessi conosciuto l'infinità dei campi di girasole!
Tra poche settimane, e per oltre due mesi, sarò a contatto con i campi di girasoli e con i miei amici girasoli della omonima casa vacanze, in quel di Lucignano. Amici che si portano sottobraccio la sclerosi multipla. In quel posto, la sera dedicherò sguardo e pensieri alla luna che farà capolino tra le balze delle colline. E mi perderò in lei, raggiungendola con il cuore.
Un abbraccio.
Debora Suomi ha detto…
Buongiorno carissimo Cosimo e grazie per questa tua breve, ma infinitamente densa poesia.
I tuoi morbidi e sapienti versi mi stanno annunciando l'aurora in maniera soave: grazie!
Ho letto ciò che esterni ad Ivana riguardo alla tua lodevole opera di volontariato e mi hai rammentato un calvario al quale io stessa, giorno dopo giorno, ho assistito per anni.
Che la luna possa sempre infonderti questa tua dolcezza e saggezza caro Cosimo!

Un abbraccio
Debby
cosimo ha detto…
Buongiorno a Te!
Grazie per i tuoi bei pensieri, sono felice che i miei versi "morbidi e sapienti", abbiano fatto da cornice all'alba. Ho sempre creduto che tutti noi abbiamo nel cuore riserve infinite d'amore, sia per l'amore tra una lei ed un lui, sia per l'amore verso gli altri. Il cuore è un po' come un angolo dell'armadio, dove si tengono le cose più importanti e significative per consegnarle, quando sarà, all'infinito. Debora, ancora grazie, sopratutto per gli auguri!
Un abbraccio per un felice fine settimana.

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!

SEI TU