ROSA DEI VENTI






Guardo l'arcobaleno
sorge all'orizzonte
si espande nel cielo
tra i voli ed il garrire delle rondini
forma un dolce abbraccio
così è l'arrivo tuo
trovo l'onda magnetica degli sguardi tuoi
il desiderio si accende
siamo  come barche
che hanno rotto gli ormeggi
libere di vivere assieme
essere sempre più una cosa sola
con l'aumentare dell'intensità
dell'intera rosa dei venti

Commenti

Soledoro ha detto…
Ti trovo sempre a cantare di passione e d'amore vero.
Mi piace molto l'immagine dell'arcobaleno che abbraccia il cielo.
Un caldo saluto.
teoderica ha detto…
Caro Cosimo sei tu l'arcobaleno che con grazia e gentilezza, regali a noi viandanti della rete sogni e amore :)
Ciao.
cosimo ha detto…
...perchè questo sono io.
grazie e un saluto a te.
cosimo ha detto…
...infatti sono appena rientrato da stendere ancora di più l'arcobaleno, sentivo il desiderio di farlo :-))
Grazie Paola, mi entusiasmi con le tue parole tanto gentili.
Buon domani!

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!

IL SUO SPERMA (Alda Merini)