IL CIELO NELLA STANZA




Se qualche volta
tra l’alba e la notte
dentro i pensieri
c'é una luce in meno
guarda verso sud
apparirà il mare
quello che si lascia accarezzare 
dal vento e dal sole
dalla luna e dalle stelle
che si lascia baciare
dalla pioggia e dalla neve
che porta sempre in volo
i ricordi delle mie braccia
tra le tue braccia
mentre  il cielo della stanza
ha sorrisi infiniti
solo per noi


Commenti

Soffio ha detto…
ciao Cosimo !!
cosimo ha detto…
Buon sabato Soffio!!
teoderica ha detto…
Musica dolcissima,il pianoforte è sempre magico adatto per guardare sempre a sud.
Buona domenica.
cosimo ha detto…
Al sud del mondo é nato il tango, ballo sensuale per eccellenza, pure al sud del mondo é nata la samba, ballo altrettanto sensuale/allegro, al sud d'Italia invece sono nati la tarantella e la pizzica, balli che schiodano dalla sedia pure i chiodi...e ci si può innamorare o/e sognare.
Buona domenica, Paola:-)

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!

IL SUO SPERMA (Alda Merini)