MUSICA DA LONTANO



Con la luna per strada
guardo le lucine di un aereo
che attraversa il cielo scuro
lo seguo con gli occhi
attraversa reticolati di pizzo
finché non sparisce
dietro la cornice delle nuvole
l'aria è impregnata
del profumo di terra e di mare
è fredda
ma non la sento tale
continua ad arrivare musica
da lontano
nelle cuffie



Commenti

paola tassinari ha detto…
La lontananza non mi piace ma la tua poesia sì
Ciao Cosimo
cosimo de bari ha detto…
Non piace pure a me, ma è musica in assenza di vicinanza.
Ciao Paola!

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!

SEI TU