COME LE STELLE


Nella notte
sempre insistente
il cammino del mare
quasi approfittasse del buio
per avvicinarsi di più alla riva
tutto intorno il silenzio
la luna è una falce sottile
in un cielo nero
punteggiato di stelle
l'orizzonte è come l'attak
tra il mare ed il cielo
tra la terra ed il cielo
accanto a me la cagnolina
ha smesso di bussare col muso
alla tasca dei pantaloni
nella mente tanto movimento
popola i pensieri
come le stelle col cielo


Commenti

Cri ha detto…
Buon lunedi' anche a te !!!
paola tassinari ha detto…
Perchè la cagnolina ha smesso di bussare?
cosimo de bari ha detto…
Si era decisamente convinta che in tasca non c'erano croccantini.
Ciaoooo

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!

SEI TU