UN BACCANO



Da un lato 
uno stretto dito di terra
verde denso
dall'altro lato
un'ampia mano di mare
in alto
il cielo
un gorgo d'azzurro nuvoloso
le foglie fitte
custodiscono sempre più
i rami degli alberi
mentre lì
dove sta quel pugno rosso
comincia un baccano infernale
un intero esercito di parole
come raso al suolo
mi guardo attorno
si fanno i fatti loro
ed il baccano si intensifica
irresistibilmente
con la musica dei passi tuoi
che aumenta sempre più il  suo volume



Commenti

paola tassinari ha detto…
Cosa è il pugno rosso?
cosimo de bari ha detto…
il cuore... :-)

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!

SEI TU