NAVIGARE




Svegliarsi nella notte
con la testa che pulsa
essere vigile
essere attento
non si tratta di una novità
ma di consapevolezza unica
la vita si naviga

al pari del mare

Commenti

paola tassinari ha detto…
Poesia e canzone un po' tristi come di un qualcosa chr è stato bellissimo ma è già passato il veliero è tornato nel mare e ha lasciato l'amare
cosimo de bari ha detto…
E' una canzone che a me piace tanto, è di quelle che a me non interessa il testo, solo la musicalità, qualunque essa sia. Se poi è sul romantico, è il massimo. Quello che è stato bellissimo non può subire variazioni di tonalità nel tempo. Forse è pure più bello nel tempo dei ricordi. Ed il veliero resta sempre il veliero.

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!

IL SUO SPERMA (Alda Merini)