LIVIDO




Guardo il cielo
é livido
esco fuori dalla finestra
avverto uno strano
stato d'attesa
come di sospensione
attraverso la riva del mare
mi colpisce
l'immagine di un fulmine
proprio li davanti a me
ho sperato egoisticamente
di arrivare lontano
prima che cominciasse a piovere
ho forse perso un appuntamento
..........................l'appuntamento

Commenti

Stefano ha detto…
Grazie degli auguri, Cosimo.
Ti auguro un buon pomeriggio ed una meravigliosa serata.

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!

IL SUO SPERMA (Alda Merini)