VIA





Correggo molte cose
non so correggere
gli sguardi
i battiti del cuore
le parole con gli occhi
i pensieri dell'anima
le braccia aperte
quanti discorsi
quanta musica
senza parole
quante certezze
in fondo agli occhi altrui
che vorrei scordare
anche se il tempo
scappando via
e il vento
soffiando forte
fanno di tutto 

per vincere

Commenti

Gabe ha detto…
quanta amarezza in queste parole,ciao,sono belle le tue poesie
Gabry ha detto…
I gesti ed i sentimenti spontanei non si possono ne correggere e ne condizionare.

Un saluto Cosimo e sereno fine settimana!
cosimo ha detto…
per Gabe

Grazie di tutto Gabe!
C'è della tristezza, ma c'è sopratutto la miseria altrui
cosimo ha detto…
Per Gabry

I gesti ed i sentimenti spontanei sono come i fiori che nascono tra un cumulo di pietre. Hanno dentro loro la forza di voler essere sempre in vita.
Grazie Gabry e buon fine settimana a te!
Acqua ha detto…
la poesia è la tua valvola di sfogo...esprime il tuo amore e a volte esprime la tua rabbia...ma è comunque poesia...buon w-e Cosimo ^__^
cosimo ha detto…
per Acqua

Sarà sempre così!
Grazie e buon w.e. a te :-)))

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!