NOI







Siamo arrivati insieme
sul mare nostro
navigando mari diversi
issando vele gialle
come fa il sole
attraversando tempo e spazio
come fanno
l'alba e il sole
il tramonto e la notte
è stata la magia fine dell'amore
a decidere
di diventare noi
la vita nostra



(quindicigiugnoduemilaundici)

Commenti

Adriano Maini ha detto…
Un amore da favola antica! Da Simbad il marinaio.
tiziana ha detto…
Buon lunedì caro Cosimo. Sei già partito?
cosimo ha detto…
per Adriano...

Grazie!
Oggi le favole sono chiamate anche romanzi.
cosimo ha detto…
per Tiziana....

Grazie e buon lunedì a te!
I miei amici disabili sanno che sono ancora qua per altri pochi giorni. Ho solo poco tempo per motivi di lavoro.
viola ha detto…
Che la magia fine dell'amore (che bella frase:))
ti accompagni per tutta la settimana:))
un abbraccio ciao Cosimo
cosimo ha detto…
per Viola...

Grazie Viola, sono certo che mi accompagnerà:-))
Un abbraccio a te!
teoderica ha detto…
...io ieri avevo fatto il commento...è sparito avevo scritto che il vostro amore era iscritto nella natura o almeno è quello che pare da come lo descrivi tu.
Ciao kosi.
cosimo ha detto…
per teoderica.....

.....che dirti carissima Paola, non è arrivato il tuo commento. Ipotizzo la possibile inefficcenza di blogger, forse non è stato veloce nel proporre la parolina magica. Così tu hai pensato di averla inserita ed hai dato l'invio. E questo può succedere per via della lentezza che blogger a volte ha.
Il nostro amore è proprio come tu lo ipotizzi. Hai letto proprio questa verità in ogni poesia che pubblico. Perché l'amore rispetta proprio l'appuntamento senza appuntamento. Solo lui sa tutto in anticipo, senza preventivi segnali da inviare ai prossimi innamorati.
La tua città e la tua terra pullula di mostre di ogni tipo, sopratutto in estate. Forse si parlerà o si canterà pure d'amore. Se così fosse, ricordati della mia presenza in versi.
Un beso.
Ciao Paola:-)

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!