ARIA DI TE





Io sono qui sul mare
ma so già 
che sarò sempre con te
all'aprire delle finestre
all'apparire dell'alba
nella rugiada sull'erba
nell'aria fresca del monte
nello scivolare del fiume
nel cinguettio dentro un nido
nel cielo del nuovo giorno
fucsia prima
e porpora dopo
nei ricordi della salsedine
nel passeggio amorevole del mare
nella musica della risacca
sempre in sintonia
con i  dolci movimenti nostri
ad ogni risveglio

Commenti

viola ha detto…
Buona giornata caro Cosimo, è sempre dolcissimo navigare nel tuo mare di pensieri e sensazioni:))
che meraviglia il dipinto del tramonto arancio sulla destra, è tuo? un abbraccio
Giulia Giarola ha detto…
che bella questa passeggiata nel mezzo della natura più viva che ci hai concesso con le tue parole.... le immagini che evochi con questi versi sono semplicemente meravigliosi! complimenti Cosimo... buona giornata!
Eva ha detto…
Io ieri ho ritrovato qualcuno nel suono della campana, prima di cena, con il vento sulla faccia.
Joe Black ha detto…
Il mare, e non solo quello dell'est, ti ringrazia per le soavi parole che lo rappresentano nel tuo immenso amore!
Un bacio dall'isola soleggiata e splendida...un bacio siculo!
Elisena
cosimo ha detto…
per Viola...

Grazie tante cara Viola!
non si può non navigare con dolcezza sul mare dei sentimenti!
Si quella tela è mia, come pure l'altra, quella con la luna.
Un abbraccio.
cosimo ha detto…
per Eva...

Siete stati fortunati entrambi!. Quello che hai raccontato qui, mi ha riportato indietro nel tempo, in un mio vissuto, in una valle friulana.
Grazie!
cosimo ha detto…
per Joe Black...

Il mare è il mare, ovunque si trovi! La sua bellezza nel muoversi è anche la nostra bellezza.
Grazie Elisena!!
Un bacio d'orizzonte levantino:-))
cosimo ha detto…
per Giulia....

E' sempre un po' facile scrivere qualcosa che si è vissuto, perché è l'emozione dei sentimenti che fa nascere le parole.
Grazie Giulia e buona giornata!
teoderica ha detto…
Buon pomeriggio,
non sono ancora stata al mio blog, sono passata per addolcirmi un poco, oggi giornata difficile,bè un poco mi sono rilassata, la tua poesia è confortante e molto sentimentale la musica ed il video...ma come mai hai messo un sole nero?
Ciao.
angeloblu ha detto…
Devo dire, che chiunque essa sia, è fortunata ad essere la musa ispiratrice di tali poesie, quasi la invidio, scherzo lo sai...buon pomeriggio Cosimo, è bello tutto l'amore che esprimi...
cosimo ha detto…
Ciao Paola, grazie per il pensiero di passare prima da me!!
..sono felice che i versi e la musica abbiano limato le difficoltà della giornata. Vorrei che fino a sera svanissero del tutto!
Non è un sole, ma una luna piena dietro una collina. Ho creato una luce di luna come se avesse dei raggi, per poter fare una similitudine tra il suo bagliore in lontananza e quello della luce del faro in pieno buio.
Adesso, per rilassarti ancora di più, immagina un abbraccio con un bacio....sul lungomare.
cosimo ha detto…
per angeloblu...

Quando vivo un sentimento, è il sentimento stesso la musa del mio scrivere. Ed anche se l'altra protagonista del sentimento non c'è più, continua ad essere musa.
Grazie Simonetta, grazie di cuore!
Buon pomeriggio a Te!
La poeta ha detto…
oh, il mare... quando non ce l'ho sto male
cosimo ha detto…
per la poeta...

..qui da me c'è sempre il mare.
tiziana ha detto…
Cosimo arrivo ora e vedo che è arrivata la primavera da te. Com'è fresco questo nuovo look. Non dirmi che sei pure pittore? Bellissime le due tele lassù.
cosimo ha detto…
per tiziana...

...è arrivata appena pochi minuti fa'. Ho pensato che era il momento del cielo azzurro della primavera. Sono troppi anni che non dipingo, vorrei riprendere. Comunque tutto puro dilettantismo ed improvvisazione.
Grazie Tiz!
intherainbow ha detto…
Complimenti per il nuovo look primaverile!! Inutile commentare le poesie...parlano da sole!!
Buona serata!!
teoderica ha detto…
...ma Cosimo hai portato il mare in campagna, sai io abito in campagna vicino ad un fiume, ma non è un posto bello come quello che hai messo tu,non so dirti se mi piace, certo è strano il mare nel verde , è strano.
Mi era venuto il dubbio che fosse una luna, allora hai dipinto la luna nera, il suo nome è Lilith ed è misteriosa e pericolosa.
Questa sera ti saluto con una carezza lieve.
cry ha detto…
Buona serata Cosimo..un abbraccio :)
Pecoramannara ha detto…
...intima... come un risveglio a due. sensazioni di cui a volte non ricordo il sapore.
cosimo ha detto…
per intherainbow....

Grazie1000 e buon mare nostro!
cosimo ha detto…
per Cry...

Grazie Cry..un abbraccio anche a Te:-))
cosimo ha detto…
per Pecoramannara...

E' piacevole ritrovarti sul mio mare e con queste tue parole!
cosimo ha detto…
per teoderica...

Paola,
ho percorso volutamente per 25 anni, e per due volte al giorno, una stradina larga appena 2 metri, che passava e passa ancora tra il mare e la campagna. Invece la Luna è bianca dentro il buio della notte in collina. Ho solo diffuso la sua luce a mo' di faro. i Lilith piace solo la parte misteriosa.
E da matti mi piace questo tuo saluto....
Un beso.
Adriano Maini ha detto…
Com'é sensuale quella salsedine!

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!

IL SUO SPERMA (Alda Merini)