SUL FILO





Anche quando fa freddo 
io vado a trovarlo
è stupendo
restare sul filo della riva 
ad occhi chiusi
con i piedi in acqua
respiro il suo profumo
é una sensazione mia
non riesco a poterla descrivere  
é meraviglioso
allargare le braccia
con il viso rivolto al cielo
e arrivare fino a te
ovunque tu sia
queste onde di emozioni
sono la percezione assoluta
della presenza nell'assenza
 

-------------------------------------------------
Non ho capito cosa abbia combinato blogger, ha fatto sparire questo post e quello del premio. Questo me lo ha posizionato tra i post da modificare, ma privo dei  commenti già ricevuti.  Quello del premio è sparito del tutto. E tutto questo, senza neppure comunicare motivazioni e scuse. 

Commenti

Gabe ha detto…
sensazione di libertà allo stato puro, in riva al mare, d'inverno
Joe Black ha detto…
Il mare non ruba....restituisce le sensazioni e gli amori vissuti. Continua ad essere te stesso, Cosimo, continua a passeggiare su quel filo!
Un bacionissimo ponentino!
Elisena
tiziana ha detto…
Ritrovo con gioia il Cosimo di sempre. Buon giorno
Sara ha detto…
Come mi manca!!
Io adoravo andarci nei giorni di pioggia...
bellissimi pensieri!!
Giulia Giarola ha detto…
sento l'acqua fresca che mi bagna i piedi... e sotto di me la sabbia calda morbida e accogliente! Le tue poesie sono immagini incredibili..... l'espressione "onde di emozioni" mi fa venire i brividi.... BELLISSIMA!
cosimo ha detto…
per Gabe...

Il mare è foriero di ogni emozione.
cosimo ha detto…
per Joe Blck...

Voglio continuare a passeggiare nel presente, perchè sia anche domani il presente.
Elisena cara ti abbraccio di sole levantino!!
cosimo ha detto…
per Tiziana.....


Dai che ieri è stata solo una parentisi.
Grazie Tiziana e un abbraccio!
cosimo ha detto…
per Sara....

Il mare è adorabile sempre, sicuramente di più quando c'è meno gente.
Un abbraccio!
cosimo ha detto…
per Giulia...

Ogni volta che scrivo dei versi, io devo vedermi in quel posto!
Grazie per le sensazioni che racconti.
Giulia, buon pomeriggio!
cosimo ha detto…
TEODERICA ha detto..

...presenza nell' assenza, sì esiste ma non ha certo il sapore della presenza
reale...è un po' come un fuoco che non brucia, un fuoco che si spegne...però la
tua poesia fa pensare che possa esistere la presenza nell' assenza ...ne sei
certo?
La canzone è una delle mie preferite anche se oggi mi ha fatto venire il magone.
Ciao Cosimo, stammi bene.
cosimo ha detto…
per teoderica...

In amore la presenza nell'assenza esiste, vive. Se non fosse così non ci sarebbero che innamorati solo e per sempre sullo stesso posto. Neppure un lavoro fuori porta potrebbe permettere o far vivere l'innamoramento.
Un po sapevo già della canzone, avendo parlato bene di un'altra canzone di Lionel Richie, postata tempo fa. E' una canzone che parla di positività in amore. E' un po' l'inno alla persona che si ama.
Paola non voglio saperti con il magone, proprio no.
Provo con un abbraccio fortissimo e con un bacio.
Adriano Maini ha detto…
Mi sembra di averlo già detto, ma in amore "La mer" é sempre "La mer". Grazie, Trenet!
cosimo ha detto…
per Adriano...

Sei sempre gentilissimo, grazie!!
tiziana ha detto…
Cosimo me ne sono accorta del tuo bel post mancante. Io avevo già visitato il tuo blog proprio quando hai pubblicato il tuo bellissimo premio, tantè che questa sera (appena blogger mi ha restituito il blog) ho messo i miei ringraziamenti per te da me. Dimmi cosa devo fare, lo devo togliere (non vorrei creare gelosie tra le tue fans)Oppure riesci a ripristinare il post in questione? Pare che i commenti vengano restituiti.
cosimo ha detto…
per Tiziana....

Tienilo pure, infatti ho già scritto sotto questa poesia, che domani lo ripristino, ma sarà nel pomeriggio.
Intanto ti auguro un buon fine settimana.
Joe Black ha detto…
Blogger ha fatto i capricci con tutti e a molti di noi sono spariti commenti, foto, sono stati tilti post già pubblicati e tornati in bozza senza le correzioni già apportate, insomma....un casino! Beh, mal comune mezzo gaudio!
Bacio ponentino1
Elisena

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!

IL SUO SPERMA (Alda Merini)