TRA





Tra vento ed aria
il cielo
pennella allegramente il mare
come sui corpi nostri
le mani
le labbra
aprono le vie dei sensi


Commenti

La Betty ha detto…
Un saluto caro Cosimo,
bellissima e sensuale questa poesia...
teoderica ha detto…
Bella ma corta, cortissima la tua poesia...è così corto anche il tuo amore?
Ciao un saluto impertinente.
cosimo ha detto…
Betty ciao, grazie per il saluto e per il tuo pensiero
...felice di aver portato qui, per tutte/i, un tocco di sensuale passione.
cosimo ha detto…
Cara Poala, il vino buono sta nella botte buona e col vino c'è sempre veritas, sono due detti che vivono da millenni, pertanto il mio amore per lei è lungo nell'infinito.
Mi piace il saluto impertinente :-))
Ricambiato tale e quale.

Post popolari in questo blog

E' PASQUA, AUGURI A VOI TUTTI!

IL SUO SPERMA (Alda Merini)